La nostra storia

Radio Leccocittà Continental inizia le sue trasmissioni sui 90,900 MHz Venerdì 28 Maggio 1982 alle ore 17:00 dallo storico studio di via Giuseppe Giusti 25 proprio alcune settimane prima della famosa estate della vittoria della nazionale di calcio di Enzo Bearzot e Paolo Rossi ai mondiali di Spagna.  Con la tecnologia dell’epoca e con l’emozione che accompagna la nascita delle radio libere dal 1982 l’emittente attrae a sé l’attenzione di un pubblico giovanissimo, e non a caso gli animatori, i dj dell’epoca sono giovani pieni di entusiasmo e si alternano di ora in ora al microfono in una diretta giornaliera interminabile. Ci vorranno tre anni prima di ascoltare spot pubblicitari a Radio   Leccocittà Continental, dal 1985 infatti le trasmissioni iniziano alle ore 6:00 e terminano alle 24:00; nel giro di pochi mesi i programmi vengono diffusi 24 ore al giorno. La scelta della musica italiana si rivela da subito un successo e si accompagna a programmi di grande comicità e intrattenimento con giochi e quiz a premi come SCOPPIATISSIMA e DISGRAZIATISSIMA durante i quali il pubblico intasava completamente le linee telefoniche. Collaborarono già da subito tra gli anni 80 e 90 a Radio Leccocittà Continental Angelo, Katia, Francy, Umberto, Enzo, Fulvio, Livio, Nadia, Betty, Licia, Giulia, Mauro e Paola, Rosy, Achille, Ermanno e Carlo, Paoletta, Ivana e Barbara, Gianna, Betty e Giancarlo, Sabrina, Antonella, Ferruccio, Annalisa, Ivan, Nicoletta e tanti altri ragazzi e ragazze, senza dimenticare la parte tecnica seguita in quegli anni da Santino e Renato detto Banca. Fra i programmi storici: BUONGIORNO SABATO, SABATO ITALIANO, CONTINENTAL SERA, CONTINENTAL BABY, JUKE BOX ITALIA e I RICHIESTISSIMI (programma musicale dedicato alle richieste e dediche musicali). E ancora: MUSICA E GOAL, il primo dei programmi radiofonici e televisivi pomeridiani dedicati al calcio delle emittenti nazionali.  Nel 1983 ecco l’incredibile gruppo comico-musicale degli Svitados, nato dalla fantasia dei dj di Radio Leccocittà Continental molto ricercati nei vari negozi di dischi di allora della città.

Nel 1986 negli studi dell’emittente nasce grazie all’ideazione di Marco Michetti e del cantante Ermanno Corti “Herman” il primo e unico inno della storia della Calcio Lecco: FORZA LECCO! l’inno bluceleste verrà poi rimasterizzato nel 1994 con il nuovo arrangiamento del maestro Dino Siani. A partire dal 1988 nasce CONTINENTAL SETTE, il settimanale di informazione locale che per tre giorni alla settimana offre notizie del territorio su manifestazioni, eventi culturali e mostre nella provincia di Lecco e informazioni utili agli ascoltatori.

I mondiali di calcio Italia 90 sono un evento che per venti giorni tiene banco, in onda tutto il giorno collegamenti dagli stadi e soprattutto dai ritiri dalle squadre o dai campi di allenamento.  Un appuntamento frequentissimo era quello con la Germania che si allenava a due passi da Lecco nel campo di Oggiono.  La nascita di CONTINENTAL NOTIZIE nel 1991 scandisce quattro volte al giorno l’appuntamento con la cronaca e l’informazione locale, mentre accordi stretti con Radio Svizzera Internazionale, grazie alla tecnologia satellitare, consentono di fornire in diretta notiziari internazionali quotidiani in lingua italiana. Nello stesso anno in fascia serale dalle 23,30 alla mezzanotte inizia la diffusione de LA GERMANIA VI PARLA, programma di informazione prodotto dalla Deutscheland Funk, che poi passerà alla Deutsche Welle con il titolo di GERMANIA SERA. E’invece indirizzato alla comunità italiana che vive e lavora in Germania il programma NOVITA’ MUSICALI DALL’ITALIA condotto da Ivan Rech, realizzato negli studi dell’emittente lecchese e trasmesso settimanalmente in onde medie dal 1996 al 2002 dalla radio nazionale tedesca Radio Monaco per il centro Europa. Nell’autunno del 1995 Radio Leccocittà Continental è una delle prime emittenti radio italiane a sperimentare i nuovi sistemi trasmissione digitale e il software oggi comunemente utilizzati da tutte le emittenti.

Nel dicembre 1997 Radio Leccocittà Continental partecipa con un documentario radiofonico al premio Canevascini per ricordare il padre fondatore di Radio Monteceneri, poi ribattezzato nel 2001 Premio della Radio Svizzera Italiana: un puntuale resoconto della storia della radio attraverso le esperienze del suo inventore Guglielmo Marconi raccontate eccezionalmente dalla voce della figlia la principessa Elettra Marconi e l’utilizzo del mezzo radiofonico nelle situazioni di emergenza.

Negli ultimi anni ai microfoni di Radio Leccocittà Contintental si sono alternati personaggi del mondo dello spettacolo, della televisione e della musica per presentare i loro album, le loro canzoni, Ecco alcuni nomi: Enzo Jannacci, Mango, Pooh, Roby Facchinetti, Nomadi, Matia Bazar, Piero Cassano, Antonella Ruggiero, Claudio Baglioni, Enrico Ruggeri, Ron, Mariella Nava, Fiorella Mannoia, Giovanni Allevi, Marco Ferradini, Jovanotti, Max Pezzali, Laura Pausini, Alexia, Giorgia, Irene Grandi, Elisa, Gli Stadio, Nek, Francesco Renga, Ivana Spagna, Fiordaliso, Sabrina Salerno, Cristina D’Avena, Irene Fornaciari, Gianluca Grignani, Alex Britti, Andrea Mingardi, Amedeo Minghi, Paola e Chiara, Fiorello, Simone Cristicchi, Simona Molinari, Simona Ventura, Gene Gnocchi, Gabriele Cirilli, Luisa Corna, Emanuela Folliero, Gisella Donadoni, Elenoire Casalegno, Manuela Maletta, Antonio Rossi e tanti altri. Ogni anno a Sanremo raccontiamo agli amici ascoltatori dell’emittente in vari collegamenti quanto succede al festival. Radio Leccocittà Continental trasmette nel web e in tutto il territorio lecchese esclusivamente musica italiana, alternando eventi ed interviste esclusive a molti artisti, garantendo loro uno spazio in cui possano raccontare liberamente la loro musica…

 

Commenti chiusi